Calcolatore dei colori

I colori nella programmazione si possono esprimere in due modi:

- in formato R G B (Red Green Blue);
- in valore H E X (esadecimale).

Il primo è sicuramente il più flessibile ed è anche il metodo utilizzato da gran parte degli editor per le elaborazioni delle immagini. Si basa sulla combinazione dei tre colori fondamentali Rosso (Red), Verde (Green) e Blu (Blue) per ottenere un qualsiasi colore nella gamma di quelli disponibili. A ciascuno di questi tre colori è possiblie assegnare un valore esadecimale compreso tra "00" e "FF" (corrispondenti a 0 e 255) combinandoli in modo da ottenere la tonalità desiderata.
Si ottengono in questo modo dei codici di sei cifre che vanno sempre preceduti dal simbolo # e compresi tra apici.

Si riporta di seguito un calcolatore che permette di visualizzare, di modificare e di provare i colori, attribuendo alla fine il formato RGB ed il valore HEX universalmente riconosciuti: